[traduzione] Come traduciamo Favicon?



  • Ciao, attualmente "Favicon" resterebbe "Favicon" anche in italiano e a me sembra un po' 'na schifezza... Facciamo "Icona (della) pagina", "Simbolo (della) pagina"? La parte tra parentesi si vedrebbe solo nei campi spaziosi e discorsivi, mentre verrebbe tolto nei palloncini interattivi. Sondaggio per la traduzione (potete aggiungere le vostre alternative, direttamente nel sondaggio) [url=http://goo.gl/forms/9xQkefDIJ1]http://goo.gl/forms/9xQkefDIJ1[/url] Excel con le risposte date: [url=https://docs.google.com/spreadsheets/d/1frySCzznKd-9hJ9mAiU83dYFdlXdtm9XswBFTPlbrSY] https://docs.google.com/spreadsheets/d/1frySCzznKd-9hJ9mAiU83dYFdlXdtm9XswBFTPlbrSY[/url]



  • L'unica traduzione è icona, ma può restare anche Favicon, dipende da dove compare…

    Ciao, Igor

    P.S.: Qualcuno mi odierà per aver risposto... :lol:



  • @igorditerni:

    L'unica traduzione è icona, ma può restare anche Favicon, dipende da dove compare…

    Ciao, Igor

    P.S.: Qualcuno mi odierà per aver risposto... :lol:

    Ho votato Rodotà :D



  • @The_Solutor:

    Ho votato Rodotà :D

    Troppo magro per una Favicon che di solito è quadrata, meglio Magalli… :P



  • Perchè non «rimando»?

    Dopotutto il browser si chiama Vivaldi, non possiamo lasciare parole in inglese, usiamo quanto più possibile parole in italiano, anche attinenti alla teoria musicale, per esempio · .·



  • Potremmo anche usare «Magallo» come nickname, in fondo lui disse che lui era stato usato come raffigurazione della voglia di cambiamento.



  • @svsiciliano:

    Perchè non «rimando»?

    Dopotutto il browser si chiama Vivaldi

    Dopotutto il browser si chiama browser, non razzolatore, navigatore, ragnatelatore o qualunque altra stupidaggine possa venire in mente…

    Ci sono cose che, traducibili o meno sono entrate nell'uso comune e le si usa così come sono.

    Per quale motivo dovremmo lamentarci di "browser" o "favicon" e non di "par contitio/conticio" ?

    Gli inglesi non si lamentano di opera (nel senso musicale) e di tutti i termini italiani introdotti quando dettavamo legge in fatto di musica, non lamentiamoci noi adesso che sono loro a dettare legge in campo di informatica.

    Dopotutto è mica colpa loro se dettano legge, è colpa nostra se non la dettiamo noi...



  • Chiedo scusa, non avevo intenzione di dire stupidaggini quando ho risposto.



  • Non hai chiuso bene il quote… :p
    A dire il vero il browser si chiama navigatore, non hai azzeccato l'esempio, anche se è poco usato. :p

    Chi ha detto che non ci lamentiamo della par condicio?
    Che ne sai che non si siano mai lamentati quando dettammo legge in ambito musicale?

    Concordo, la colpa è nostra.

    Ciao, Igor



  • @svsiciliano:

    Chiedo scusa, non avevo intenzione di dire stupidaggini quando ho risposto.

    Non voleva essere un riferimento alla TUA osservazione, ma alla MIA sfilza di termini buttata li come esempio di traduzione della parola "browser".



  • @igorditerni:

    Non hai chiuso bene il quote… :p

    In realtà non è la prima volta che capita 'sto scherzo, non so bene se la colpa sia di Kumena o di Vivaldi.

    La mia è solo quella di non avere verificato il risultato

    A dire il vero il browser si chiama navigatore, non hai azzeccato l'esempio, anche se è poco usato. :p

    A volere essere "pedantic" dovresti, al limite, chiamarlo navigatore web, per distinguerlo dall'omonimo programma di guida in auto.

    E saremmo di nuovo "al pian dei babi" come dicono da queste parti gli indigeni.

    Nevigatore di ragnatela non lo vedrei benissimo.

    Chi ha detto che non ci lamentiamo della par condicio?

    La mia statistica personale. Sarà limitata quanto vuoi ma probabilmente ho più di 100.000 messaggi sui forum, e mentre ho visto decine di discussioni di "neo autarchici" aventi come oggetto la lingua inglese, non e ho mai visto uno riguardante il latino.

    Che ne sai che non si siano mai lamentati quando dettammo legge in ambito musicale?

    Beh, ne abbiamo discusso giusto una settimana fa con Avespy ed altri.

    La sua definizione dell'attitudine degli anglosassoni a prendere a piene mani dalle lingue estere, senza farsi nessun problema, è stata "shameless" ( non si trattava di una lamentela, ma di una definizione autoironica dello stato dei fatti).

    Come li traduci pasta o melodramma in inglese ? Non li traduci e stop.



  • @The_Solutor:

    @igorditerni:

    A dire il vero il browser si chiama navigatore, non hai azzeccato l'esempio, anche se è poco usato. :p

    A volere essere "pedantic" dovresti, al limite, chiamarlo navigatore web, per distinguerlo dall'omonimo programma di guida in auto.

    E saremmo di nuovo "al pian dei babi" come dicono da queste parti gli indigeni.

    Nevigatore di ragnatela non lo vedrei benissimo.

    Infatti si chiama navigatore di rete.

    Che ne sai che non si siano mai lamentati quando dettammo legge in ambito musicale?

    Beh, ne abbiamo discusso giusto una settimana fa con Avespy ed altri.

    Chi?!?!?!

    La sua definizione dell'attitudine degli anglosassoni a prendere a piene mani dalle lingue estere, senza farsi nessun problema, è stata "shameless" ( non si trattava di una lamentela, ma di una definizione autoironica dello stato dei fatti).

    Come li traduci pasta o melodramma in inglese ? Non li traduci e stop.

    Ovviamente non si parlava degli anglosassoni di oggi e ovviamente non si parlava di nomi propri, ma a te piace fare il finto tonto (come qualcun altro di mia conoscenza…). Chiudiamola qui, tanto è una questione che non giova allo scopo della discussione originaria. ;)

    Ciao, Igor

    P.S.: A quanto pare questo quarantesimo messaggio nel forum mi ha fatto improvvisamente invecchiare... :P



  • Anch'io sono dell'idea che si dovrebbe tradurre tutto il possibile, anche facendo neologismi, perché no?

    Dopotutto, tutti i browser si assomigliano, perché dev'essere uguale anche Vivaldi, che ha un bellissimo nome italiano?

    Va pensiero, sì, ma non certo nel dizionario inglese! :-D



  • @igorditerni:

    Infatti si chiama navigatore di rete.

    Era la risposta che attendevo.

    La rete non è il web, e viceversa.

    Ammesso che a qualcuno prima di te sia mai passato per la testa di chiamare "navigatore di rete" il browser web, con questa definizione questo qualcuno avrebbe commesso mezzo errore, o come minimo avrebbe usato tre parole in italiano per comunicare meno informazione di quanta se ne comunichi con due in inglese.



  • @The_Solutor:

    Ci sono cose che, traducibili o meno sono entrate nell'uso comune e le si usa così come sono.
    Per quale motivo dovremmo lamentarci di "browser" o "favicon" e non di "par contitio/conticio" ?

    Browser si tiene? ma navigatore è italiano, è pertinente perché si dice navigare su internet, quindi non vedo perché non dovremmo usarlo.
    Favicon si tiene? ma se è un termine che a stento conoscono gli introdotti? Perché non usare icona? E' italiano ed è esattamente quello, il significato che ha.
    Email si tiene? ma messaggio, perché non possiamo usarlo?
    Account si tiene? ma casella ha esattamente la stessa accezione di account, perché non dovremmo usarlo?
    Speed dial si tiene? è inglese però, perché non lo traduciamo? perché non li chiamiamo selezioni rapide, o scorciatoie?

    "Apri il browser e cerca una bella favicon, poi mandami un'email dall'account, che la metto in uno speed dial" E' una frase in italiano, questa?
    "Apri il navigatore e cerca una bella icona, poi mandami un messaggio dalla casella, che la metto in una selezione rapida": questo è italiano.

    @The_Solutor:

    Gli inglesi non si lamentano di opera (nel senso musicale) e di tutti i termini italiani introdotti quando dettavamo legge in fatto di musica, non lamentiamoci noi adesso che sono loro a dettare legge in campo di informatica. Dopotutto è mica colpa loro se dettano legge, è colpa nostra se non la dettiamo noi…

    ma questo che c'entra?



  • @The_Solutor:

    @igorditerni:

    Infatti si chiama navigatore di rete.

    Era la risposta che attendevo.
    La rete non è il web, e viceversa.
    Ammesso che a qualcuno prima di te sia mai passato per la testa di chiamare "navigatore di rete" il browser web, con questa definizione questo qualcuno avrebbe commesso mezzo errore, o come minimo avrebbe usato tre parole in italiano per comunicare meno informazione di quanta se ne comunichi con due in inglese.

    @The_Solutor:

    @svsiciliano:

    Perchè non «rimando»?
    Dopotutto il browser si chiama Vivaldi

    Dopotutto il browser si chiama browser, non razzolatore, navigatore, ragnatelatore o qualunque altra stupidaggine possa venire in mente…

    @The_Solutor, hai un modo di esprimerti che è troppo personale e insulante: non puoi alludere al fatto che le persone che scrivono il loro parere siano inferiori a te, o sembrare deriderle.

    • devi esprimerti in maniera meno personale, se ti è possibile
    • devi rispettare le altre persone della community
    • ti consiglio di cominciare i tuoi personali pensieri con "Io penso che"
    • se invece ti piace la foma diretta, o se addirittura pensi di dire delle verità assolute, allora ti conviene iniziare a citare qualche fonte: sembra proprio che qui non tutti la pensino come te e ti conviene, per non sembrare dogmatico, per usare un eufemismo.

    @svsiciliano:

    Chiedo scusa, non avevo intenzione di dire stupidaggini quando ho risposto.

    Ecco, appunto, non siamo noi a dover chiedere scusa a qualcuno, qui, ma più probabilmente è @The_Solutor: hai un modo di esprimerti che, volendo essere magnanimi, è pontificare, ma, senza il filtro delle buone maniere (le mie), è vigliaccamente insultante, perché si nasconde dietro un dito e si tira indietro.



  • @newscpq:

    Browser si tiene? ma navigatore è italiano, è pertinente perché si dice navigare su internet, quindi non vedo perché non dovremmo usarlo.

    Chi ti ha detto di non usarlo ho semplicemente eccepito che Navigatore di rete non è la traduzione di browser web.

    Favicon si tiene? ma se è un termine che a stento conoscono gli introdotti? Perché non usare icona?

    Per non incasinare la vita agli introdotti ?

    E' italiano ed è esattamente quello, il significato che ha.

    E questo in quale film l'hai visto ? Se fosse quello il significato "esatto" l'avrebbero chiamata icon. (a questa ci arrivava anche il mio gatto, ad essere onesti) :lol:

    Email si tiene? ma messaggio, perché non possiamo usarlo?

    Dipende dal contesto, in Opera è stato usato (immagino) per via del fatto che c'erano email, irc, rss e via discorrendo.

    Mandi/ ricevi un messaggio, e poi deduci dal contesto. Accettabile.

    Già con un telefonino in mano, se ti dico mandami un messaggio, tu che fai ? Magari ci arrivi a capire che messaggio fornisce una informazione di gran lunga meno efficace ed univoco di email.

    Account si tiene? ma casella ha esattamente la stessa accezione di account, perché non dovremmo usarlo?

    Te l'ho già spiegato di la.

    1. la casella è quella che sta dal provider, è lui che le configura, non tu, a meno che tu non possieda un dominio di posta e gli strumenti per configurarne le caselle.

    2. Account, si tradurrebbe come conto o accredito, non come casella, ma a parte qualche fissato che usa "conto", spiazzeresti milioni di persone usandoli.

    Se vuoi rendere, in italiano convincente, "account settings", devi scrivere "parametri di accesso alle caselle di posta elettronica" 8 parole al posto di 2 (no go, direi)

    2b) I settaggi degli account riguardano anche l'SMTP e li la casella neanche c'è.

    1. si chiama account io ogni programma di posta che io abbia controllato Outlook ed M2 in primis. Io lo chiamerei termine ampiamente accettato.

    2. qualsiasi guida online, di MS, di Gugle, dei vari provider usano il termine account, l'utonto o il novellino vanno cercare quelli, dopo averli visti sulle guide. Gli skilled, vanno a cercare quelli, senza averli visi sulle guide.

    Speed dial si tiene? è inglese però, perché non lo traduciamo? perché non li chiamiamo selezioni rapide, o scorciatoie?

    Ti ho già detto che mi può andare bene, ma se lo si fa, lo si considera come l'originale: un nome proprio di una funzione (come Mail, Start Bar, Note e via discorrendo, e come nell'originale e nella precedente traduzione, ovvero SelezionE RapidA

    "Apri il browser e cerca una bella favicon, poi mandami un'email dall'account, che la metto in uno speed dial" E' una frase in italiano, questa?

    E' una frase che ogni italiano che abbia usato un PC per 15 giorni comprende e/o pronuncia senza problemi, quindi si, direi proprio di si.

    ma questo che c'entra?

    Fai un po di brainstorming solitario e vedi che ci arrivi. :lol:



  • @newscpq:

    @The_Solutor: hai un modo di esprimerti che, volendo essere magnanimi,

    Tentare di sfruttare un equivoco già chiarito, per tentare di scatenare un flame, è un gesto che definire patetico e vigliacco sarebbe poco.

    Vai a trollare altrove.


  • Vivaldi Translator

    Vedo che vi siete divertiti ieri.
    Dico la mia:
    Browser lo lascerei così;
    Favicon lo lascerei così o al massimo "Icona Sito";
    Email assolutamente lo lascerei così;
    Account assolutamente lo lascerei così;
    Speed dial lo lascerei così o al massimo "Selezione Rapida".

    @igorditerni
    Ciao "vecchio" io sono ancora bello giovane, ma a breve ti raggiungo. :P



  • @Folgore101:

    Speed dial lo lascerei così o al massimo "Selezione Rapida".

    Intanto, dalla build di oggi (1.0.111.2) mi pare di vedere che la traduzione di SD non funziona dal punto di vista tecnico prima che da quello linguistico.

    Per cui il problema è risolto alla radice, per il momento :)


Log in to reply
 

Looks like your connection to Vivaldi Forum was lost, please wait while we try to reconnect.