Arriva la snapshot del Venerdì sera (1.2.479.8)



  • https://vivaldi.net/en-US/teamblog/114-snapshot-1-2-479-8-more-keyboard-shortcuts-and-a-small-update-to-1-1 Come promesso a Claudio, ci sono le scorciatoie per accedere direttamente alla [b]N[/b]esima scheda (CTRL+N, dove N è una cifra da 1 a 0) Il resto ve lo lascio scoprire da soli.


  • Vivaldi Translator

    Ok, come hai anticipato, hanno sistemato il problema del rinominare le cartelle dei segnalibri ma ne hanno introdotti degli altri piuttosto fastidiosi:

    • il tasto centrale non funziona più nel pannello laterale, sia sulle cartelle sia sui segnalibri;
    • è ritornato il bug che non permette di modificare i segnalibri, se si modifica il campo indirizzo di un segnalibro il primo funziona correttamente ma quando si seleziona un altro segnalibro nel campo indirizzo rimane quello del segnalibro modificato prima, era già stato sistemato un po di versioni fa ma non mi ricordo il numero del VB;
    • dopo aver cliccato sulla matita per togliere il riquadro modifica, tutto quello che rimaneva sotto il riquadro non è più visualizzato, muovendosi con la rotella del mouse poi riappare tutto;
    • in Vivaldi, Strumenti, Impostazioni…., Ricerca, le due caselle sotto Suggerimenti di ricerca sono più piccole delle altre e il segno di spunta rimane tranciato. La traduzione è identica per entrambe le funzioni mentre la prima dovrebbe far riferimento a "casella indirizzo".

    Continuo il test e vedo se trovo altro.


  • Vivaldi Translator

    Niente, ho fatto una nuova installazione sull'SSD principale mettendo la versione precedente, la 1.2.470.11, che ritengo quasi perfetta per il mio utilizzo.
    In questo modo posso utilizzare la 1.2.470.11 per uso giornaliero e la 1.2.479.8, su HD secondario, per test.

    Altro baco della 1.2.479.8 è che passando sopra la scheda attiva non esce più "l'anteprima" (non so quale è il nome di questa funzione), mentre funziona su quelle in secondo piano.



  • @Folgore101:

    Niente, ho fatto una nuova installazione sull'SSD principale mettendo la versione precedente, la 1.2.470.11, che ritengo quasi perfetta per il mio utilizzo.
    In questo modo posso utilizzare la 1.2.470.11 per uso giornaliero e la 1.2.479.8, su HD secondario, per test..

    Non è strettamente necessario avere due installazioni separate su due hdd diversi.

    Puoi sempre lanciare due vivaldi differenti tenendo un profilo comune (se sono versioni vicine non dovrebbe esserci nessun problema)

    Altro baco della 1.2.479.8 è che passando sopra la scheda attiva non esce più "l'anteprima" (non so quale è il nome di questa funzione), mentre funziona su quelle in secondo piano.

    Beh, il baco era chiaramente che l'anteprima ci fosse sulla scheda attiva, peraltro un bug che ho segnalato io stesso.

    Dove starebbe il senso di avere l'anteprima di una scheda che stai già vedendo?


  • Vivaldi Translator

    SI in linea di principio il ragionamento è corretto, se però hai tante schede aperte e quindi la linguetta diventa più piccola e non si riesce a leggere il titolo, passandoci sopra con il mouse l'anteprima rimane più grande della linguetta e quindi riesci a leggerlo. Ma anche con poche schede l'anteprima è sempre più grossa della linguetta permettendoti di leggere un pezzo in più del titolo. Può sembrare una banalità ma per me è estremamente comodo.

    Ho suddiviso in quel modo le installazioni perché un ho un HD dedicato allo "svago" mentre uno in cui tengo solo quello che effettivamente utilizzo per evitare conflitti con particolari programmi che uso per lavoro.



  • @Folgore101:

    SI in linea di principio il ragionamento è corretto, se però hai tante schede aperte e quindi la linguetta diventa più piccola e non si riesce a leggere il titolo, passandoci sopra con il mouse l'anteprima rimane più grande della linguetta e quindi riesci a leggerlo. Ma anche con poche schede l'anteprima è sempre più grossa della linguetta permettendoti di leggere un pezzo in più del titolo. Può sembrare una banalità ma per me è estremamente comodo.

    La via corretta IMO è quella di avere il fumetto testuale sulla scheda attiva e l'anteprima sulle altre, che peraltro è cio' che accade in Opera. Immagino che togliere l'anteprima sia solo il primo passo verso la risoluzione completa.



  • P.S. a proposito della voce duplicata nelle impostazioni, il destino ha voluto che si sovrapponessero due problemi diversi sulla medesima faccenda.

    Morale io attendevo che il problema venisse messo a posto dai coders, come da me richiesto, ma in realtà la faccenda richiedeva una doppia azione sia da parte loro che da parte mia. Loro non mi hanno avvisato di avere fatto la loro parte, ed io non ho più controllato.

    Morale: adesso è a posto.


  • Vivaldi Translator

    @The_Solutor:

    @Folgore101:

    SI in linea di principio il ragionamento è corretto, se però hai tante schede aperte e quindi la linguetta diventa più piccola e non si riesce a leggere il titolo, passandoci sopra con il mouse l'anteprima rimane più grande della linguetta e quindi riesci a leggerlo. Ma anche con poche schede l'anteprima è sempre più grossa della linguetta permettendoti di leggere un pezzo in più del titolo. Può sembrare una banalità ma per me è estremamente comodo.

    La via corretta IMO è quella di avere il fumetto testuale sulla scheda attiva e l'anteprima sulle altre, che peraltro è cio' che accade in Opera. Immagino che togliere l'anteprima sia solo il primo passo verso la risoluzione completa.

    Si cosi andrebbe benissimo, come detto quello che interessa è il testo, ovviamente essendo la scheda attiva l'anteprima è inutile.

    @The_Solutor:

    P.S. a proposito della voce duplicata nelle impostazioni, il destino ha voluto che si sovrapponessero due problemi diversi sulla medesima faccenda.

    Morale io attendevo che il problema venisse messo a posto dai coders, come da me richiesto, ma in realtà la faccenda richiedeva una doppia azione sia da parte loro che da parte mia. Loro non mi hanno avvisato di avere fatto la loro parte, ed io non ho più controllato.

    Morale: adesso è a posto.

    Attendiamo quindi la nuova versione.

    PS: Ma il giorno del rilascio è stato spostato al Venerdì?



  • Semplicemente hanno più feste comandate di noi, checché ne dicano i nostri politici.

    Ci sono state l'ascensione e l'equivalente del nostro 2 giugno, che hanno sballato un po' i ritmi.


  • Vivaldi Translator

    Beati loro per le feste in più. Vediamo cosa esce domani.


Log in to reply
 

Looks like your connection to Vivaldi Forum was lost, please wait while we try to reconnect.