Seconda build della settimana. 1.0.279.3





  • Saranno contenti i segnalibrai… :p

    Ciao, Igor


  • Vivaldi Translator

    Eccomi eccomi, io sono tra quelli molto contenti. Adesso devono inserire l'opzione per ordinare prima le cartelle e poi i segnalibri e il cestino, dopo di che lo posso usare come browser principale. Magari già che ci sono se rendono compatibile l'estensione Xmarks Bookmark Sync come segnalibri sarei più che contento.
    Che sappiate per il plugin Java proveranno ad implementarlo o non ci sono speranze? Anche Google quando prende queste decisioni di togliere sembra che ragioni a membro di segugio, lasciare la possibilità all'utente avanzato di abilitarlo in caso di necessità gli faceva proprio schifo. :evil: :evil: :evil:



  • Java è NPAPI mi sembra.
    Vivaldi supporta solo PPAPI, ma queste sono scelte di Google/Blink, non di Vivaldi.
    è per questioni di sicurezza, PPAPI girano sotto una sandbox

    Secondo me è giusto così.
    Quando devi visitare una volta l'anno un sito con un plugin Java ci entri con Firefox



  • @GinoPerla:

    Java è NPAPI mi sembra.
    Vivaldi supporta solo PPAPI, ma queste sono scelte di Google/Blink, non di Vivaldi.
    è per questioni di sicurezza, PPAPI girano sotto una sandbox

    Secondo me è giusto così.
    Quando devi visitare una volta l'anno un sito con un plugin Java ci entri con Firefox

    Giusto non è di sicuro. Ma mettersi a cambiare i sorgenti di chromium non è nelle attuali possibilità dei Vivaldiani.


  • Vivaldi Translator

    @GinoPerla:

    Java è NPAPI mi sembra.
    Vivaldi supporta solo PPAPI, ma queste sono scelte di Google/Blink, non di Vivaldi.
    è per questioni di sicurezza, PPAPI girano sotto una sandbox

    Secondo me è giusto così.
    Quando devi visitare una volta l'anno un sito con un plugin Java ci entri con Firefox

    Ma infatti non ho detto che è colpa di Vivaldi ma delle scelte scellerate di Google.
    Se dovessi utilizzarlo una volta l'anno ti darei anche ragione, ma dato che mi serve per l'accesso remoto dei sistemi di supervisione lo uso praticamente tutti i giorni.
    Se lo ritengono poco sicuro basta lasciarlo disabilitato di default, ma permetti all'utente di scegliere di abilitarlo se gli serve, cavolo la libertà di scelta è la cosa più bella e più redditizia perché fai contenti due tipologie di utilizzatori e non solo una, chissà se un giorno ci arriveranno.



  • Beh si scegliere sarebbe la cosa migliore
    Ma google crede di poter scegliere cosa sia meglio per noi,
    è per questo che non li ho mai sopportati
    Poi il fatto che sei tu il prodotto, ti fanno un profilo e ti vendono è un'altra storia


Log in to reply
 

Looks like your connection to Vivaldi Forum was lost, please wait while we try to reconnect.