Nuova Snapshot 1.13.1002.4


  • Vivaldi Translator

    Sembra di essere tornati ai vecchi tempi quando uscivano di lunedì. A step closer to 1.13 – Vivaldi Browser Snapshot 1.13.1002.4
    Continuano le correzioni per la stabilizzazione:

    [Regression] Visual tab switcher fixes VB-32399
    [Regression][Win][Linux] Crash when closing Private Window from Task bar VB-33885
    [Regression][Win][Linux] Vivaldi does not save window position and size VB-33452
    [Regression][Mac] Shortcut to toggle notes panel does not work VB-21728
    [Crash] Vivaldi will not open after crash VB-34070
    [Mac] External links not opened in active window VB-32395
    [Window Panel] Activate last active pinned tab when activating pinned folder VB-34060
    [Window Panel] Add support for “New stack for host” VB-34048
    [Settings] Settings search highlight – Fixing possible contrast issues for custom themes VB-32897
    [Pinned tabs] Audio icon color in pinned tabs VB-33686
    Broken layout when navigating up in URL dropdown VB-34118
    Reader view settings not cleared VB-33516

    Sistemato il VB che non salva la posizione e la dimensione della finestra e il VB del tasto centrale sui link che non sempre funzionava, erano proprio fastidiosi.
    Rimangono i problemi della versione precedente, quindi l'aggiornamento automatico è ancora disabilitato.


  • Vivaldi Translator

    bene...allora salterò pure questa...

    buaaaaaaaaa...


  • Vivaldi Translator

    @luca247 Mi stai diventando una cavalletta. :expressionless:
    Dai su un po' di spirito di avventura, buttati su ste snapshot e prova il brivido dell'incognito. :airplane:


  • Vivaldi Translator

    lo farei molto volentieri se i pacchetti linux fossero compilati bene...poi comunque disattivando l'autoupdate sono loro che mi rendono cavalletta :p


  • Moderator

    @luca247 Vedo che non sei su Arch. :grin:

    @Hadden89 Giovedì -> 1.13.998.3 -> 4 giorni -> Lunedì -> 1.13.1002.4 ;)



  • @an_dz visto ahahah non vedo l'ora di aggiornare la "vecchia" stabile (che sto usando poco ora) :p


  • Vivaldi Translator


  • Vivaldi Translator

    @hadden89 Millllllle.


  • Vivaldi Translator

    @an_dz said in Nuova Snapshot 1.13.1002.4:

    @luca247 Vedo che non sei su Arch. :grin:

    no sono su fedora...ti confesserò che mi piacerebbe avere una rolling ma ci vorrei dnf sotto...fedora rawhide non è affatto stabile e non penso di volermi intrigare in arch...ragion per cui mi tengo fedora workstation che si può definire una semirolling... :)


  • Moderator

    @luca247 Ah Fedora, anche mi piace Fedora. Usavo da quando era ancora yum. Dopo ho cominciato a usare Majaro e poco tempo fa ho installato il vero Arch.

    E lo dico che pacman è bellissimo, davvero semplice, facile e veloce da usare. pacman -Syu <- aggiornare tutto il sistema.


  • Vivaldi Translator

    che è la stessa cosa che fa un sudo dnf -y update :P
    in realtà cmq hanno mantenuto la compatibilità con yum e se per caso si inseriscono comandi con yum, funzionano lo stesso ma il terminale ti avvisa di usare dnf...

    io comunque sono arrivato a fedora con la 22 ma il pc era condiviso quindi il sistema veniva usato sporadicamente, visto che sopra doveva starci windows, alla fine sono approdato definitivamente a fedora con fedora 25 (e tra l'altro a giorni dovrebbe uscire la 27)

    ho fatto un sacco di distro hopping comunque e ho provato pure manjaro, tutto quel verde mi ha un po' spiazzato (e fatto male agli occhi :P ) ma se mai dovessi cambiare, sarebbe una mia scelta assieme a mageia (che dalla 6 ha messo anche dnf oltre a urpm), ma comunque a me piace dnf e piace gnome vanilla (anzi lo amo proprio) quindi fedora per me è una scelta obbligata (non toccherei ubuntu neanche lontanamente :P

    tra l'altro la storia del terminale, è vero che arch è velocissimo ma fedora ha dalla sua i DeltaRPM, che così come vivaldi, scaricano solo il contenuto necessario e non il pacco intero, permettendo di risparmiare a volte anche centinaia di mb...mica male come cosa...

    ok ho finito, perdonate lo sproloquio :P



  • @luca247 Ora capisco perchè in tante distro provate ci sono paccate di aggiornamenti. Pensavo che un po' tutte facessero i delta updates xD
    Se mi capitasse un pc extra decente, ci rimetto su mint o magari fedora con il mio fido xfce :P
    Sul pc dove ho fedora, che è parecchio vecchio, ci vedrei meglio un DamnSmallLinux o PuppyLinux (una distro tutta in superuser, la follia XD)


  • Moderator

    @luca247 said in Nuova Snapshot 1.13.1002.4:

    che è la stessa cosa che fa un sudo dnf -y update :P

    Sì, ma è tutto con meno caratteri e parole per ricordare :grin:

    ho provato pure manjaro, tutto quel verde mi ha un po' spiazzato (e fatto male agli occhi :P )

    Sì, ho cambiato i colori perché era troppo verde :laughing:

    non toccherei ubuntu neanche lontanamente :P

    Anch'io :stuck_out_tongue_closed_eyes:

    tra l'altro la storia del terminale, è vero che arch è velocissimo ma fedora ha dalla sua i DeltaRPM, che così come vivaldi, scaricano solo il contenuto necessario e non il pacco intero, permettendo di risparmiare a volte anche centinaia di mb...mica male come cosa...

    Non sapevo questo, ma Fedora è una bella distro e non sono sorpreso.

    @hadden89 said in Nuova Snapshot 1.13.1002.4:

    @luca247 Ora capisco perchè in tante distro provate ci sono paccate di aggiornamenti. Pensavo che un po' tutte facessero i delta updates xD

    In realtà loro sono sempre "delta updates" in Linux. Se un pacchetto usa python, python è installato per tutto il sistema e tutti gli altri pacchetti anche useranno quello stesso python, e qualsiasi aggiornamento in python sarà fatto per tutti i pacchetti che lo usa. Lo stesso per i libQualcosa.

    In Windows non è così, un pacchetto installa python ma gli altri non vedono questo e anche installeranno python per loro.


  • Vivaldi Translator

    se consideri che il 90% dei pc ha windows a me non sembra una follia, anzi...uno dei motivi per cui preferisco fedora è che non mi chiede mai la password, a meno che non voglia i privilegi di root nel terminale (quelli con su, non quelli con sudo, per quelli non me li chiede). Andiamo, io capisco la sicurezza ma linux è sicuro di suo e avere una password anche per disinstallare un programma o entrare nell'account utente mi sembra quantomeno assurdo, domandalo a linus torvald e a quei menomati handicappati (parole sue) di opensuse che hanno messo la pass anche per installare la stampante :p

    per quanto riguarda i DE, per me gnome rimane il migliore, cinnamon è pure ottimo e soprattutto è un fulmine, xfce non è male ma mate mi sembra un pochettino meglio...comunque fedora ha quasi tutti i desktop disponibili...allo stato di ora ha : Gnome, KDE, Mate, Xfce, Cinnamon, LXDE, LXQT, Hawaii e stanno anche lavorando per fare Fedora Pantheon...Hawaii è molto interessante, se non fosse che allo stato attuale mi sembra molto molto alpha...

    @an_dz said in Nuova Snapshot 1.13.1002.4:

    @luca247 said in Nuova Snapshot 1.13.1002.4:

    che è la stessa cosa che fa un sudo dnf -y update :P

    Sì, ma è tutto con meno caratteri e parole per ricordare :grin:

    ah vabbè allora posso fregarti aprendo Gnome pacchetti e semplicemente cliccando su aggiorna :P ad ogni modo io oramai aggiorno sempre con il centro software, anche se ultimamente sto installando solo programmi in flatpak...è vero che i runtime occupano spazio ma così si evita la frammentazione che si creerebbe con i vari rpm/deb...per me i flatpak seppur qualcuno discorderà, sono una mezza rivoluzione, (e gli snap verranno sconfitti come solito di canonical :P )



  • @luca247 xfce è nato come fork leggero del gnome 2 se non ricordo male, comunque il fatto è che mentre win fa poche cose senza "superuser" linux lavora bene anche in modalità utente, poi è tutto a gusto personale nel mondo dei DE :P


  • Vivaldi Translator

    è qua che si perde il mondo linux poi, kde è nato come fork leggero di cde, gnome è nato perché non piaceva kde, mate è nato come fork leggero di gnome, xfce è nato come fork ancora più leggero di gnome, lxde è nato come fork ultra leggero di gnome, lxqt come ultra leggero di kde e via discorrendo...

    comunque si i gusti sono gusti...ma il superuser di windows è una semplice finestrella con su scritto si o no...e su windows cmq non è che ci sia granché bisogno del superuser...linux fa come faceva vista, che chiedeva il permesso anche per accendersi tra un po' (e infatti lo odiavano tutti)



  • @luca247 vero, kde l'ho abbandonato dopo la 3, bello si, ma troppo "pesante e luccicoso" (eppure non è che mi piacciano le cose vanilla xD)
    UAC è la prima cosa che spengo infatti, anche se non sarebbe proprio raccomandato, non serve a nulla, è facilmente "exploita-bile" e a me che piace il pericolo (mod, hack, workaround, hook) mi compare tipo una volta l'ora, e comunque si, la finestra superuser di linux è molto più logica (app > cosa fa > campo password > salva password nel keyring per quest'azione). Sempre più sensato di un semplice Accetta/rifiuta?
    Diciamo che in quanto linux casual user da mandrake (ora mandriva), ho sempre preferito interfacce leggere e funzionali e app gtk - anche se poi spesso finisco per buttarci le kdelibs per qualche ragione :)
    Come gestore finestre di solito usavo openbox (ora ce ne saranno chissà quanti altri di nuovi)


  • Vivaldi Translator

    in realtà da come leggo in rete, kde si è alleggerito parecchio ultimamente. Il punto è che i loro lavori hanno sempre quel retrogusto di non finito, e comunque a causa di tutte le opzioni che ci mettono c'è sempre qualcosa che si rompe prima o poi. Gnome invece lavora in maniera molto diversa, punta a dare innovazione in tutto e per tutto e punta ad avere app a prova di
    stupido, solo che a volte, si sa, le cose a prova di stupido non vanno bene, e poi comunque lo sviluppo di alcune app procede lentissimo, forse ci saranno pochi sviluppatori. A me comunque piace il lavoro che fa gnome e nonstante a volte si proceda a rilento in genere le loro app si rompono mai quindi almeno si sta tranquilli...

    a proposito, mandrake oggi non è solo openmandriva ma anche mageia...e mageia non è tanto male eh


Log in to reply
 

Looks like your connection to Vivaldi Forum was lost, please wait while we try to reconnect.