Vivaldi freeze



  • Buonasera,
    da qualche giorno, non so dire con precisione, se dall'ultimo aggiornamento,
    1.9.818.50 (Stable channel) (a 64 bit) Vivaldi dopo un po' si freeza e manda il PC in crash consumando tutte le risorse. È necessario chiudere e riaprire Vivaldi per ovviare al problema. Sistema operativo Windows 10 64bit. È un problema noto? C'è qualche soluzione?
    Grazie, buona serata



  • non saprei, sul forum internazionale è successo a un altro, però è una cosa rara...
    a lui in pratica vivaldi stava tutto sul primo core del processore e rallentava ogni processo...

    Su che pagina si blocca?
    Si chiude da solo?
    Windows da strani messaggi?
    Si blocca "solo" vivaldi o anche il PC?

    Dai qualche dettaglio in più: quantità di ram, tipo di processore, tipo di hard disk, scheda video e vediamo un po' cosa può essere.

    Usi estensioni? Quali? Il task manager di vivaldi che dice sotto sforzo? (maiusc+ESC)

    Hai provato se la versione snapshot ha lo stesso problema?

    Potresti provare a togliere l'ultimo aggiornamento... ma dimmi prima il KB (non vorrei che fosse quello che protegge dal cryptolocker... e quello non va tolto)



  • A me non va in crash, però capita spesso che vada quasi in freeze. In realtà è la memoria che va in saturazione (cosa che non avveniva con le versioni precedenti). Mi sa che con l'ultima release c'è qualcosa che non gira a dovere. La memoria occupata continua piano piano a crescere, anche con poche schede aperte e in background. A me sta succedendo così...


    > Linux Mint 18.1 (Cinnamon - 32bit) <



  • Può darsi che vada ancora affinato qualcosa... a me con 8gb non lo fa - fino a 50 tab in finestra singola non ho grossi rallentamenti - comunque il secondo update minore ha una nuova versione del motore chromium.. magari è stato sistemato nella nuova snapshot; io avevo dei freeze ogni tanto prima del secondo update minore... Poi c'è la questione programmi di sicurezza di terze parti... un parametro fuori posto potrebbe scombinare vivaldi (penso più a cose particolari, come i moduli di difesa proattiva, tipo HIPS, che alcuni, come comodo defense e tool specializzati usano).

    Un altro tentativo può essere quello di disattivare l'accelerazione hardware da qui vivaldi://chrome/settings



  • credo di avere trovato "il colpevole"...
    anche la versione snapshot ha lo stesso problema
    0_1495924652175_Cattura2.JPG
    e l'utilizzo della memoria e cpu continua a salire.
    solo chiudendo e riaprendo Vivaldi torna a posto, ma dopo un po' di tempo è di nuovo così.



  • Si, in effetti facebook - ma c'è una piattaforma su cui quel social non mangi cpu, ram o batteria?! xD - lagga anche qui scorrendo molto la home.
    Probabilmente, io lo noto meno perchè la configurazione "particolare" che ho sul sito, ovvero:

    • Ublock disabilitato, così il rendering della pagina non si "appesantisce"; comunque un po' tutti i siti che hanno scroll infinito soffrono di questo problemuccio;
    • Estensione disable html5 autoplay per evitare che i video partano da sè che difatti evita che si metta in moto l'estensione per il download dei video e il grabber di IDM, alleggerendo un po' l'uso di risorse;

    Fai un tentativo così



  • @Hadden89 grazie, proverò a seguire i tuoi consigli
    buona giornata a tutti


  • Vivaldi Translator

    @giagiopitti
    Io non ho mai avuto questo problema, però non utilizzo facebook, quindi potrebbe essere veramente lui il colpevole.



  • Si effettivamente quel tipo di pagine ciucciano un sacco di ram. Io non uso Facebook ma ho notato una cosa simile con WhatsAppWeb. Purtroppo non posso usare la versione desktop perché sono con Windows 7.
    Comunque, anche senza la scheda whatsapp aperta, ho notato che se lascio Vivaldi aperto, anche solo in background, si appesantisce molto, senza aver fatto nulla. E' come se accumulasse ram senza riuscire a rilasciarla. Questo dalla ultima versione. Prima non mi succedeva.



  • @Marko-Indaco si anche a me succede solo con l'ultima versione.


Log in to reply
 

Looks like your connection to Vivaldi Forum was lost, please wait while we try to reconnect.