Vivaldi su WSL



  • Ciao ragazzi, ormai da un po' mi sto divertendo con questo bel browser; il problema è che sebbene funzioni bene sul lato "Windows" di Win 10 risulta impossibile avviarlo con la distribuzione standard del WSL (Ubuntu). La ragione è che WSL attualmente non implementa per intero la Syscall "Clone" e a dire il vero non si sa neppure se mai lo farà per valide ragioni di sicurezza. In questo momento su WSL sto usando Midori, carino e molto veloce ma comunque meno completo di Vivaldi (che comunque impiegherei per questioni di uniformità fra i due ambienti del Win 10). Mi hanno detto che le versioni di Vivaldi compilate per altre distribuzioni Linux non fanno uso della chiamata di sistema Clone perchè essa non è supportata (immagino per le stesse ragioni), qualcuno può confermarmelo? Saluti, Federico.



  • Non ho provato di recente, e nelle prime implementazioni vivaldi comunque non funzionava a causa dell'utente root usato all'epoca di default.

    Opera 12 semplicemente rimaneva "appeso" senza ai avviarsi e senza fornire errori, mentre FF partiva ma non era utilizzabile a causa di continui crash. Credo che dovremo aspettare un pochettino prima di avere un supporto davvero robusto ed efficace.



  • P.S. Per la cronaca Win server 2016 che (contrariamente a quello che puo pensare la casalinga di Voghera) è il piu leggero, veloce e privo di immondizia esponente della famiglia W10, pur essendo perfettamente usabile come OS desktop, non include il LXSS.

    Ho prodotto i pacchetti cab per aggiungerlo con DISM in due click.

    Chi fosse interessato lo trova qui (occhio a cosa scaricate, sapete come funzionano i cyberlockers free)

    https://www.datafilehost.com/d/a02c2ae1


Log in to reply
 

Looks like your connection to Vivaldi Forum was lost, please wait while we try to reconnect.